Vai al contenuto principale

VallE d'Aosta Lavoro

Tirocini

Il tirocinio è un'esperienza di inserimento temporaneo presso un'azienda pubblica o privata, finalizzata allo sviluppo di competenze orientative e professionali e a favorire l'inserimento lavorativo. Il tirocinio non si configura come rapporto di lavoro.

Tirocini: Normativa e attivazione - all'interno di una falegnameria, il signore falegname mostra a 4 giovani sorridenti attorno a lui come lavorare il legno

La nuova disciplina in materia di tirocini extracurriculari, approvata con DGR 839/2022, annulla e sostituisce integralmente la disciplina approvata con la deliberazione della Giunta regionale n. 693 del 14 giugno 2021.  I tirocini avviati ai sensi della disciplina n. 693/2021 restano comunque regolati dalla stessa fino alla scadenza prevista nei singoli progetti formativi individuali.

Le tipologie di tirocini che vengono disciplinate sono: 

  • Tirocini extracurriculari (sezione A);
  • Tirocini formativi e di orientamento per persone straniere residenti all'estero, fuori dall'Unione Europea, ai sensi dell'art. 27, comma 1, lett. F del d.lgs. 286/1998 (sezione B);
  • Tirocini di inclusione sociale (sezione C);
  • Tirocini estivi extracurriculari (sezione D).

Per poter attivare un tirocinio è necessario l'incontro fra tre soggetti: un ente promotore, un'azienda ospitante e il tirocinante. Il soggetto promotore e l'azienda ospitante stipulano una convenzione di tirocinio alla quale deve essere allegato il progetto formativo per ciascun tirocinante. Soggetto promotore e azienda ospitante individuano un tutor di tirocinio che ha il compito di supportare il tirocinante nello svolgimento dell'esperienza di tirocinio per il raggiungimento degli obiettivi formativi previsti dal progetto formativo.

Domande frequenti

Scopri di più

Contatti