Vai al contenuto principale

Vallée d'Aoste Travail

Placement ciblé et Loi n° 68/99

La legge 68/99 promuove l’inserimento e l’integrazione lavorativa delle persone con disabilità nel mondo del lavoro, attraverso servizi di sostegno e di collocamento mirato.

Collocamento mirato: ottemperanza l. 68/1999 - disegno con 9 sagome di mani sovrapposte colorate in viola, verde, giallo, rosa, sfondo bianco

Per collocamento mirato si intende “l’insieme degli strumenti tecnici e di supporto che permettono di valutare adeguatamente le persone con disabilità nelle loro capacità lavorative e di inserirle nel posto adatto, attraverso analisi delle occasioni di lavoro, azioni positive e soluzioni dei problemi connessi con gli ambienti, gli strumenti e le relazioni interpersonali sui luoghi di lavoro e di relazione”.

Per favorire l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità, la legge prevede l’obbligo per i datori di lavoro privati e pubblici che occupano più di 14 dipendenti di riservare una quota di posti a lavoratori con disabilità e a lavoratori appartenenti alle categorie protette, in particolare:

  • I datori di lavoro che occupano da 15 a 35 dipendenti: nella misura di 1 lavoratore con disabilità; 
  • I datori di lavoro che occupano da 36 a 50 dipendenti: nella misura di 2 lavoratori con disabilità;
  • I datori di lavoro che occupano più di 50 dipendenti: lavoratori con disabilità nella misura pari al 7% degli occupati e di lavoratori appartenenti alle cosiddetti “categorie protette” nella misura pari all’1% degli occupati.

Per determinare il numero di lavoratori con disabilità e appartenenti alle categorie protette da assumere è necessario calcolare la "base di computo" escludendo dal totale dei dipendenti alcune categorie di lavoratori.

L'ufficio competente per la gestione della 68/99 in Valle d'Aosta è il Centro per il Diritto al Lavoro dei Disabili e degli Svantaggiati che fornisce un supporto informativo e consulenze mirate per l’individuazione degli strumenti più rispondenti alle esigenze delle aziende.

Scopri di più

Contatti